Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di the ‘ Stagione 2017-18’ Category

La Roma in rima,Stagione 2017-18

10 dicembre 2017

Chievo – Roma

Chievo – Roma: 0-0

***

Pareggio a reti bianche, dice tutto.

Un senzo come d’occazione perza,

pe ingranà prima, seconna e terza,

a accorcià distanze soprattutto.

***

E invece poi ‘sta gara te va avverza,

nun riesci mai a segnà pur co costrutto,

pe quanto tiri in porta e questo è er brutto

nun c’è ‘na sorte che nun sia diverza.

***

Nun c’è da stà a penzà però a ‘sto passo

più der successo e più de quer dovuto,

ch’er Chievo in casa nun è mai ‘no spasso.

***

C’è da lottà semmai e da chiede aiuto

a un vento che nun sia più così basso

ma ce sospinga avanti sur velluto.

 ***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

5 dicembre 2017

Roma – Qarabag C.L.

Roma – Qarabag: 1-0

***

La Roma vince e ner girone è prima,

sfido chiunque a un chi l’avrebbe detto

ar tempo der sorteggio benedetto

che poi ‘sta Roma ce arivava in cima.

***

Co ‘st’uno a zero, tanto fa er verdetto,

e er pari Chelsea-Atletico ch’er clima

fa Roma ar primo posto, evvai de rima,

che dà ben artro gusto e artro effetto.

***

Segna Perotti er go’ che chiude er conto

de ‘na partita che in un certo modo

poteva fa pagà, senza fà sconto.

***

Ma dopo ‘sta vittoria invece lodo

tutta la squadra e presto lo racconto

che sto a l’ottavi e ammazza quanto godo.

***

Stefano Agostino

***

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

1 dicembre 2017

Roma – Spal

Roma – Spal: 3-1

***

Vittoria che ‘gni vorta dà sapore,

aumenta er gusto ar fine settimana,

vince la Roma, tutto s’aripiana,

anche si s’aregala un ber rigore.

***

Dzeko che torna ar go’, e a rènne vana

l’azzione de la Spal, ce vò l’ardore

de Strootman go’, tornato ar suo splennore

er tre è de Pellegrini e tutto plana.

***

Vittoria p’ariprenne quer cammino

che un pareggio un attimo ha stentato,

ma è ‘sta Roma tutta ch’è da inchino.

***

Avanti quinni ch’er tereno è arato,

ce vole solo er tempo der destino

pe dì la nostra in de ‘sto campionato.

***

Stefano Agostino

***

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

26 novembre 2017

Genoa – Roma

Genoa – Roma: 1-1

***

Trovà de chi è la corpa è assai scontato,

perciò lo lasso a chi nun vede l’ora

de scrive der gestaccio e er VAR ancora

usato mai a favore in campionato.

***

Un pari in dieci, anche si viè fòra

la rabbia p’er vantaggio conquistato

si nun me riempie de gioia er palato,

dico che ce pò stà, e spiego allora.

***

Dopo ben dodici vinte in trasferta,

pò èsse che viè poi pure un pareggio,

nun è trionfo, questa cosa è certa.

***

C’è solo da scrollasse de ‘sto sfreggio,

riprenne già la strada un po’ più erta,

co un punto nun sto fermo, né indietreggio.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

22 novembre 2017

Atletico Madrid – Roma C.L.

Atletico Madrid – Roma: 2-0

***

Nun so’ così distrutto dar verdetto,

perché qui ce pò stà che der bottino

rimani senza, dopo ch’er cammino

armeno fin’a qua è stato perfetto.

***

Sei ancora in gioco e tutto t’è vicino

compreso er primo posto co ‘st’assetto

ché mica s’è deciso e nun è detto,

sei artefice perciò der tuo destino.

***

Ché in tutto er sistema de l’incastri

ancora pòi salì primo ar girone

e annà a tajà così gajardi nastri.

***

E ce ne sta davero l’occasione

co un avverzario nun de quelli mastri,

pe mannà via da sùbbito er magone.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

18 novembre 2017

Roma – Lazio

Roma – Lazio: 2-1

***

Ma che goduria senza paragoni,

quanno se vince un derby è sempre bello,

ma questo cià quer gusto cojonello

che dà un sapore ch’è tra li più boni.

***

Ché questo co ‘st’avanzi de Formello

che s’ereno ‘mpettiti … e che cojoni …

pe du’ vittorie e pe un paro d’azzioni,

cià avuto ‘no spartito, sempre quello.

***

Vince le Roma ossia perde la Lazzio,

go’ de Perotti, che piazza er rigore,

er due de Nainggolan a daje strazzio.

***

Poi er due a uno loro cor favore

der VAR … ma poi er pari e qui te cazzio

l’hai fatto ne li sogni cor trattore.

***

Stefano Agostino

***

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

5 novembre 2017

Fiorentina – Roma

Fiorentina – Roma: 2-4

***

Sontuosa Roma, vince un’artra vorta,

e un’artra vorta che lo fa in trasferta,

sò dodici pe un record ch’è scoperta

più bella ancora de tutta ‘sta svorta.

***

Avanti, pari, avanti, pari, allerta,

poi ner seconno tempo se fa corta,

du’ go’ a gonfià però solo ‘na porta,

ch’è quella viola. Fine. E via a la sverta.

***

Du’ go’ de Gerson, artro ber talento,

poi Manolas e ancora poi Perotti,

a rènne rosa un cèlo griggio spento.

***

Se torna a casa, anche stracchi e cotti,

ma co un còre così e in braccio ar vento,

la Roma inebbria più de mille botti.

***

Stefano Agostino

***

***