Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di the ‘ Stagione 2017-18’ Category

La Roma in rima,Stagione 2017-18

20 maggio 2018

Sassuolo – Roma

Sassuolo – Roma: 0-1

***

La Roma vince e batte er Sassuolo

co go’ de Manolas e chiude terza,

pe me ‘sta rima oggi manco sterza

anzi se ‘nchioda qua a ‘sto verzo solo.

***

Perché quer che nun va certo disperza

è un’artra rima su chi tifa a nolo,

quelli che tutto l’anno fanno er volo

pe sta a tifà la squadra a Roma avverza.

***

Quelli de quell’OOH NOOO co l’interisti,

che guarda un po’ stasera tu che jella,

sò propio loro a avelli fatti tristi.

***

E anche ‘st’artr’anno sai che nova bella

ciavranno da gufà noi romanisti,

la storia loro tanto è sempre quella.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

13 maggio 2018

Roma – Juventus

Roma – Juventus: 0-0

***

Pari che fa già tanto zero a zero,

è brutto, ma se sa, nun conta gnente,

la Roma in Champions è er fatto seriamente

che vale più de ‘gni artro pe davero.

***

Perciò co ‘sto pareggio c’è sta mente

che porta ortre er match cor bianconero,

che come detto, preso tutto intero,

cià un senzo che comunque è inconcrudente.

***

Pe questo me distraggo e penzo adesso

come se metterà er monno lazziale

domenica che viè, si fa lo stesso.

***

E nun s’ha da scanzà, com’è normale,

quanno che gioca l’inter o co successo

 ritira fòri OOH NOOO si je va male.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

6 maggio 2018

Cagliari – Roma

Cagliari – Roma

***

Era importante vince più der resto,

anche si stanchi e pe quanto tirata,

dopo la gara Champions e com’è annata,

pe stà a evità erori da dissesto.

***

E peffortuna che ce s’è appianata

la gara ar go’ de Under, manifesto

de corpo da bijardo e co quer gesto

così s’è chiusa, senza ‘na frittata.

***

Ce sta da fà sortanto che un passetto,

pe riggiocà la Champions er novo anno,

troppo importante come ‘sto golletto.

***

Speranno de giocà senza l’addanno

de stà a inzeguì l’impresa e in modo retto,

senza né trucco mai, né senza inganno.

****

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

2 maggio 2018

Roma – Liverpool C.L.

Roma – Liverpool: 4-2

***

Ho rimannato er Chelsea e mister Conte

a casa co un tre a zero senza storia

ho eliminato pure l’artra scoria

l’Atletico che cambia l’orizzonte.

***

Poi lo Shacktar nun certo senza gloria

e er massimo da arzà in arto la fronte

er Barcellona, che già aveva pronte

finali e coppe da mannà in memoria.

***

So’ arivato a la semifinale,

ch’ho perzo per un go’, uno sortanto,

a dimostrà che quer ch’ho fatto vale.

***

Perciò ringrazzio chi m’ha dato tanto

‘sta Roma dar cammino eccezzionale,

che sempre resterà mio onore e vanto.

 ***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

28 aprile 2018

Roma – Chievo

Roma – Chievo: 4-1

***

Er poker de la Roma a fà quaterna,

pe ‘na vittoria bella e assai rotonna,

che sur due a zero un’artro po’ e se sfonna,

co quer rigore dato da la terna.

***

Er primo, Schick, poi Dzeko, granne sponna,

poi Alisson che para a fà lanterna,

er Faraone, Dzeko e er Chievo ‘nverna

prima der quattro a uno che nun sfronna.

***

Tre punti a proseguì er cammino certo

der terzo posto, obbiettivo vero

più de ‘gni artro e da mette ar coperto.

***

Bottino pieno è tutto e er più sincero

modo pe conquistà, pure sofferto,

‘gni ber traguardo, anche si stragnero.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

24 aprile 2018

Liverpool – Roma C.L.

Liverpool – Roma: 5-2

***

Nun se pò nun penzà a ‘na rimonta,

dopo ‘sti due golletti sarva-faccia,

era disfatta, era figuraccia,

adesso è ‘na sconfitta che nun smonta.

***

Se sa, ce vò un’impresa che la scaccia,

ma c’è riuscita una e questo conta,

armeno c’è partita e la si affronta

ancora pe giocalla su ‘sta traccia.

***

E com’è stato già p’er Barcellona,

ce s’ha da crede tutti, fin’a la fine,

hai visto mai che sia l’annata bona.

***

C’è da provacce e fàllo tutti assieme,

buttanno er còre ortre ‘gni confine,

nun c’è nemico che ‘sta Roma teme.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2017-18

21 aprile 2018

Spal – Roma

Spal – Roma: 0-3

***

Era importante proseguì er cammino,

portanno a Roma quer bottino pieno,

c’è da staccà er bijetto pe quer treno

che porta in Champions, senza fà casino …

***

… ché co la Spal hanno tirato er freno,

la lazzio, l’inter, e pur la juve inzino,

perciò avé vinto merita l’inchino,

co ‘sto tre a zero ch’è un arcobbaleno.

***

Er primo go’, un’autorete ancora,

poi segna Nainggolan e chiude er conto

er primo go’ de Schick sortito fòra.

***

Che sia solo l’inizzio, ossia un acconto,

de quello che verà in futuro e ora,

pe seguità più mejo assai er racconto.

***

Stefano Agostino

***