Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di marzo 16, 2011

I sonetti romani,Tempi d'oggi

16 marzo 2011

Auguri Italia

Auguri Italia

Auguri Italia

 ***

E’ bello er sentimento nazzionale,

che te fa popolo in mezzo a sto monno,

che abbraccia ‘gni itajano fino in fonno,

dar Nord ar Centro e ar Sud de sto stivale.

***

Sentisse, anche solo pe un seconno,

fà parte de un Paese eccezzionale,

che in ogni campo ha dato scola, vale

a festeggiallo, perdennoce er sonno.

***

Senza penzà pe un giorno a come era,

e a come s’è guastato co le gesta,

de chi io mannerebbe ortrefrontiera.

*** 

Ma solo co la voja de fà festa,

arzanno ar cielo la nostra bandiera

gridanno ancora L’ITALIA S’E’ DESTA !!!

***

Stefano Agostino

________________________________