Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di giugno 3, 2017

I sonetti romani,Romanamente

3 giugno 2017

Er dilemma der boccale

Er dilemma der boccale

***

Da sempre vive un dramma esistenziale,

che è un continuo e lento andirivieni:

si ce l’hai vòto, tocca che lo ’mpieni,

si l’hai riempito, s’arisvota uguale.

***

Circuito che collega gola e reni,

se pò chiamà “dilemma der boccale”,

che quann’è vòto te se sente male,

ma pieno nun vò stà, ché nun lo freni.

***

E ’st’artalena ar vetro e a ’ste magnere,

succede solo si tracanni er vino,

co l’acqua nun ce sò ’ste tiri-tere.

 ***

Ma bada che a annà appresso a ’sto trenino,

de riempi-e-svota-e-riempi quer bicchiere,

te fai sgamà a la prova palloncino.

***

Stefano Agostino

___________________________________

***

PER IL VIDEO-SONETTO VAI QUI: Er dilemma der boccale

***

******