Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di agosto 7, 2017

I sonetti romani,Romanamente

7 agosto 2017

Er navigatore

navigatore

Er navigatore

***

Te sei installato er navigatore,

l’aggeggio che te dà le indicazzioni

così pòi annà in tutte le direzzioni,

sicuro ch’er traggitto sia er mijore.

***

Basta impostà le tue destinazzioni,

e in un seconno quer carcolatore,

che pìa er segnale cor ricevitore,

disegna mappe, orari e previsioni.
***
Ma er modello tuo è un po’ tarocco,

de quelli a bon mercato e a basso costo,

che vanno ma ‘gni tanto pure in blocco.

***

Così quanno che passi tutto agosto,

in machina a girà fin’a lo sbrocco,

sei tu a mannacce lui, dritto in quer posto!

***

Stefano Agostino

______________________________

***