Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di febbraio 7, 2018

I sonetti romani,Schegge di vita

7 febbraio 2018

Esiggenza de stà “off-line”

Esiggenza de stà “off-line”

***

Ce sò giornate, e una è propio questa,

in cui ho bisogno de staccà cor monno,

pe ricreamme, anche pe un seconno,

quer po’ de me perzo tra còre e testa.

***

Come un bisogno de fasse un ber sonno,

pe riposà quanno da troppo è desta

la pelle, pe quer tempo che ce resta

pe tornà a sé e fàllo fino in fonno.

***

Sò giorni in cui avverto l’esiggenza

de spegne a un tratto quela connessione

come c’è er tasto “off” o d’emergenza …

***

… recuperà er silenzio e l’impressione

de mette in pausa er tempo e a la coscènza

dà er modo pe sciacquasse ‘gni oppignone.

 ***

Stefano Agostino

_________________________

***