Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di aprile 14, 2018

I sonetti romani,Romanamente

14 aprile 2018

La “Formula E” a Roma

La “Formula E” a Roma

***

Formula E, ch’è l’urtima trovata,

pe fà stranì l’umore a li romani,

le buche si s’asfarteno è domani,

ma a l’Eur ce sta ‘na pista ch’è incantata.

***

Blocco der traffico che già arimani

imbottijato ‘ndó l’hai parcheggiata,

però la corza sì, va disputata,

tutto rientra giusto in de li piani.

***

Che “E” sta pe ecologgica va detto,

perché chiamalla “C” sembrava brutto,

anche si poi è quello ch’è er suo effetto.

***

Che sia “E” infatti, pe costrutto

ce frega er giusto, ma co “C” è perfetto

er cazzo che ce rompe soprattutto.

***

Stefano Agostino

____________________________

***