Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di giugno 3, 2018

I sonetti romani,Schegge di vita

3 giugno 2018

L’Eucaristia

L’Eucaristia

***

Quale artra religgione cià er suo Credo,

ner corpo e sangue, ossia ner pane e vino,

Corpo de Cristo, unione cor divino,

quale artra religgione? Io nun la vedo.

 ***

Mistero de la Fede, che un bambino

capisce ar volo, e ancora me lo chiedo

com’è che un omo adurto (e soprassiedo)

nun se sa più spiegà chi è l’Uno e Trino?

 ***

Ma ner Mistero de l’Eucaristia,

ner pane intinto ar vino ce sta Iddio,

che viè pe me e pe famme compagnia.

 ***

Fusse solo pe questo, ar dunque, io

do l’ostia da magnà a l’anima mia,

paresse poco, me nutro de Dio.

***

Stefano Agostino

______________________________

***