Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di giugno 6, 2018

I sonetti romani,Romanamente

6 giugno 2018

Premier Conte

Premier Conte

***

Co maggioranza burgara ar Senato

s’è presentato co quer suo programma

che poi artro nun è che fà er diagramma

de quer “contratto” ch’er Governo ha dato.

***

Un Conte “premier” co tutta quela gamma

de li novi ministri tra er pentastellato

e er carocciano verde-oro cromato,

co voja già de fà che tutti infiamma.

***

Certezza de la pena, sicurezza,

combatte poi l’infame coruzzione,

lavoro che diventi ‘na certezza.

***

Salute, scòla, pulizzia, penzione,

inzomma ce sta tutta la grannezza,

che se misura in “fatti” e no a “ovazzione”.

***

Stefano Agostino

_____________________________

***