Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di luglio 2, 2018

La Roma in rima

2 luglio 2018

Palloni sgonfiati

Palloni sgonfiati

***

Da ‘sto Mondiale, armeno fino a adesso,

sta a uscì evidente un unico verdetto,

ché le presunte granni ne l’aspetto

stanno a cascà via l’una a l’artra appresso.

***

L’Italia nun c’è annata è presto detto,

perciò cià poco da parlà lo stesso,

ma la Germania fòri dar consesso,

nun era mai accaduto da ‘sto tetto.

***

E l’Argentina che partiva forte

pe nun parlà de Spagna e Portogallo,

a tutte j’è toccata uguale sorte.

***

Er carcio sta cambianno? Boh, è un ber giallo,

de certo c’è che “strapagati”, a vorte,

fanno un Mondiale ch’è mejo scordallo. 

***

Stefano Agostino

***