Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

19 giugno 2017

Er lunedì

Er lunedì

***

Si un giorno me faranno imperatore,

comannerò cercanno d’èsse bono,

ma prima ancora de sedemme ar trono,

der lunedì sarò er perzecutore.

 ***

Nun je darò la grazzia, né er perdono,

je tojerò perzino er difenzore,

si becco mai chi è stato l’inventore,

dovrà contà le sberle che je sòno.

 ***

Se stava tanto bene fino a ieri,

senza la sveja e senza l’orologgio,

senza dolori, guai, noie e penzieri.

 ***

Ma mó che, tutt’a un tratto, ha preso alloggio,

voressimo da èsse parucchieri

o fallo martedì pe daje sloggio.

***

Stefano Agostino

_________________________

***

  1. Du giorni senza PC e senza pote’ entra’ in Roma in Roma, so’ ‘n tormento.
    Ste’, la rottura de ….. stinchi der Lunedì s’arisòrve lascianno solo er Sabbato e la Domenica. Me sa mejio elimina’ pure er Sabbato.

    Comment by 'svardo — 8 ottobre 2012 @ 17:02
  2. Pesantissimo il lunedi, questo però un po’ meno amaro: tre punti in tasca alleggeriscono l’animo e addolciscono il calice…

    Comment by Silvio — 8 ottobre 2012 @ 17:15
  3. Eppure, ve devo da dì, bisognerebbe invidialli parucchieri e barbieri… Lavorà er sabato (ma sapendo che il lunedì ce l’hai libero) è er massimo!
    In fondo il vero sabato è… solo dopo-cena!
    Lavori da la matina a la sera (appunto), ma poi dopo-cena se te reggi ancora in piedi puoi fa le ore piccole (o medie)!
    Ma poi ciai la domenica, te sveji tardi, aspetti la partita, il dopo-partita, li commenti…
    E il Top è la matina del lunedì: l’artri se scannano co le caccole all’occhi in mezzo al traffico pe annà a lavorà… Te invece a ninna tra le coperte!
    Meditate gente, meditate…

    Comment by Luis — 8 ottobre 2012 @ 22:09
  4. Si un giorno me faranno imperatore,
    comannerò cercanno d’èsse bono,
    ma prima ancora de sedemme ar trono,
    der lunedì sarò er perzecutore. … (continua)

    Comment by Stefano — 19 giugno 2017 @ 08:21
  5. A tutti ‘n bon lunedì de soddisfazzioni. ‘Na cosa è sicura: sto giorno è er più allergicizzante de tutti li fratelli d’a settimana.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 19 giugno 2017 @ 08:45
  6. Sempre pesante il lunedì, ma soprattutto nell’uggioso inverno, un po’ meno quando sta esplodendo l’estate, le belle giornate mettono di buon umore e le ferie si avvicinano…

    Comment by Silvio — 19 giugno 2017 @ 09:11
  7. Ma, su con la vita, in fondo è solo un giorno ogni settimana!
    Buon Lunedì!

    Comment by letizia — 19 giugno 2017 @ 09:37
  8. Eh ma quello che ha inventato il lunedí é lo stesso che ha inventato la domenica! Come facciamo? :D

    Comment by Luca — 19 giugno 2017 @ 16:02

Lascia un commento

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>