Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di febbraio 24, 2018

I sonetti romani,Romanamente

24 febbraio 2018

L’esperto

L’esperto

***

Appena che succede ‘na traggedia, 

c’è sempre da rivorgese a un esperto,

er competente, più sicuro e certo,

che ne sa più de tutta wiki-pedia.

***

Lui è perito, armeno quanno ha scerto

quer posto in cui sa eccelle pe la sedia,

ma nun perisce, come da commedia,

si predica più o meno ner deserto.

***

Lui si che conosceva quer probbrema,

che tu sapevi a stento che esistesse,

e er modo d’evitallo e cià ‘no schema.

***

Però me chiedo come mai pò èsse

che sorte fòri sempre e solo, a tema,

dopo che le traggedie sò successe.

***

Stefano Agostino

_____________________________

***