Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di febbraio 25, 2018

La Roma in rima,Stagione 2017-18

25 febbraio 2018

Roma – Milan

Roma – Milan: 0-2

***

E io dovrei trovà ‘na quarche rima,

dopo ‘sto scempio? Nun me pare er caso.

A l’improviso qui s’è rotto er vaso

e tutto nun è certo come prima.

***

Perciò manco ce provo e nun lo intaso

‘sto blog co un sonetto a fà ‘na stima

su ‘sta partita ché ce lassa in clima

cor ghiaccio de stanotte raso raso.

***

E che dovrei da mette tutto in verzi

co du’ quartine sopr’a du’ terzine?

Ma solo a risurtati ben diverzi.

***

Perciò ve chiedo scusa qui de getto

si lasso perde strofe e a la fine

nun ve lo faccio oggi er mio sonetto.

***

Stefano Agostino

***