Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for marzo 8th, 2018

I sonetti romani,Romanamente

8 marzo 2018

8 marzo

8 marzo

***

È l’otto marzo: festa de la donna

pallini gialli e fiori su ’gni cosa,

l’artra metà der cèlo, quella rosa,

gioca centrale, nun solo de sponna.

 ***

Ma nun abbasta un ramo de mimosa,

a rennela pe un giorno ’na madonna,

serve onorà chi porta tacchi e gonna,

trattannola pe sempre come sposa.

 ***

Pe ’sto motivo dico che ’sto giorno,

più che ’na ricorenza, è un mezzo inganno,

senza giracce manco troppo attorno.

 ***

E aspetto er tempo e un artro capodanno,

in cui ’sta festa nun fa più ritorno,

quanno sarà 8 marzo tutto l’anno.

***

Stefano Agostino

_______________________________

***

Videosonetto – 8 marzo

***

***

***