Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for luglio 3rd, 2018

I sonetti romani,Schegge di vita

3 luglio 2018

Quanti de noi sò come San Tommaso

Quanti de noi sò come San Tommaso

***

Quanti de noi sò come San Tommaso,

ner senzo che pe crede veramente,

lo hanno da vedé, sinnò pe gnente,

nun s’accontenteno d’annacce a naso.

***

Sò tanti quelli che, solo de mente,

raggioneno, ma senza facce caso,

ar fatto che si è un omo e no un travaso

un omo cià quarcosa trascennente.

***

Cià sentimenti e prova senzazzioni,

cià spiritualità, còre e coscènza,

cià turbamenti, sogni e cià passioni.

***

Negà la fede, pe un fatto de scènza,

vòr dì negà nun solo l’emozzioni,

ma de l’umanità stuprà l’essenza.

***

Stefano Agostino

____________________________

***