Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for 28 Luglio, 2018

I sonetti romani,Schegge di vita

28 Luglio 2018

Er Tempo

Tags: , , ,

 bicchiere

Er Tempo

***

Bojaccia, er Tempo che gran fregatura!

Quanno che sei pischello o regazzino,

ne li disegni tua sogni er trenino,

che te stazziona già a l’età matura.

 ***

Quanno sei omo, è tutto un gran casino,

vòresti tornà a èsse creatura,

mentre in capoccia la capijatura,

se ‘mbianca com’er sole der matino.

 ***

E lì che prenneresti quer vagone,

ch’avevi un dì pittato sur quaderno,

pe ariportallo a la prima stazzione.

 ***

Ma nun a caso se anagramma in “terno”,

quer “treno” che cià un’artra direzzione,

che pò sapé sortanto er Padre Eterno!

***

Stefano Agostino

___________________________

***