Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for 8 Gennaio, 2019

I sonetti romani,Romanamente

8 Gennaio 2019

Er freddo a Roma

Er freddo a Roma

***

Er freddo a Roma è ummido e se sente,

fin dentro l’ossa pe scrocchialle ognuna,

e pe rabbrividille e le raduna,

in un concerto tremulo de gente.

***

Ché vive a Roma è sempre ‘na fortuna,

su questo nun ce piove veramente,

ma quann’è freddo qui gela pungente,

ner mentre artrove manco te ‘mportuna.

***

Quanno che a Roma la temperatura,

ner sueggiù se ferma intorno a zero,

tarmente c’è l’ummidità che attura …

***

… che pare de stà dentro a un frigo vero,

a congelà p’er tempo che perdura

tutt’er trimestre de l’inverno intero.

***

Stefano Agostino

________________________

***