Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for 11 Gennaio, 2019

I sonetti romani,Romanamente

11 Gennaio 2019

11 gennaio

11 gennaio

***

L’unnici de gennaio è un giorno trino,

ner senzo che c’è un uno e s’aripete,

pe ben tre vorte, come dice er prete,

quanno ha a che fà ‘gnisempre cor divino.

***

Ma er primo mai co l’Artro pò compete,

anzi simmai je deve fà un inchino,

ché questo è solo un gioco un po’ bambino

pe mette in rima un giorno e cose liete.

***

È er giorno che qui a Roma ha fatto storia

co Cesare che passa er Rubbicone,

un dado tratto da mannà in memoria.

***

Se usa ancora oggi ‘st’espressione

che vole dì anticipo de gloria,

ner prenne un’importante decisione.

***

Stefano Agostino

________________________

***