Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for Marzo 28th, 2019

I sonetti romani,Romanamente

28 Marzo 2019

Er codice fiscale

Er codice fiscale

***

Appena nati, dar primo vaggito,

ciavemo tutti un codice fiscale,

ch’è solo nostro, guasi naturale,

come er DNA che cià scorpito.

***

‘Na serie arfa-nummerica speciale

che “zippa” er nome com’è definito,

la nascita seconno ‘no spartito,

chiude la sigla, la città natale.

***

Quinni de GST  SFN

(e er resto che nun scrivo, è inopportuno),

quello che conta e quello che me prenne …

***

… più de ‘gni artra cosa, sarvognuno,

è avé pe sigla, ‘sta città perenne,

che poi è H 501.

***

Stefano Agostino

_____________________________________