Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for Aprile 17th, 2019

I sonetti romani,Schegge di vita

17 Aprile 2019

Passione de Gesù Cristo: “Pietro”

Passione de Gesù Cristo: “Pietro”

***

Appena che Gesù venne arestato,

de fòri dar Sinedrio der processo,

Pietro, lui, zitto zitto s’era messo,

inzieme co li servi in mezzo a un prato.

***

Quanno ‘na donna: “Io t’ho visto spesso” –

je disse – “eri co Lui, e t’ho tanato”,

– “Ma che stai a dì?”, rispose, e un artro, a lato:

“Si cià raggione lei, penzo lo stesso”.

***

E Pietro: “No” – Chicchirichì  – se ‘ntese,

quanno che intanto c’era già artra gente

a dije: “Sì, tu sei der Suo paese”.

***

Ar terzo “No” er gallo, immantinente,

aricantò e Pietro lì comprese

ch’aveva fatto … e pianze amaramente.

***

Stefano Agostino

______________________________

***