Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for 2 Luglio, 2019

A tavola,I sonetti romani

2 Luglio 2019

Spunto pe ‘no spuntino

Spunto pe ‘no spuntino 

***

Pizza e mortazza, rosa cor salame

e, perché no, ciriola cor preciutto,

abbasta nominalli e hai detto tutto,

nun serve pe magnalli avecce fame.

***

Ché quella già te viè quanno l’asciutto,

in bocca s’acquolina pe le brame,

de addentà l’inzieme da reame,

de ‘gnuna de ‘ste coppie da gran frutto.

***

Ma quale bocconcino o apericena,

ma quale merendina riscallata,

ma quali “veganate” da fà pena.

***

Mortazza, cor salame o ‘na cartata

de ber preciutto sò la gioia piena,

de chi sta a dieta pe mezza giornata.

***

Stefano Agostino

______________________

***