Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for 5 Settembre, 2019

I sonetti romani,Tempi d'oggi

5 Settembre 2019

Conte 2.0

Conte 2.0

***

Ce sò riusciti a ‘mpecettà un Governo,

presi de qua e de là, ministri in lista,

quarcuno sconosciuto, artri in vista,

da presentà, giuranno amore eterno …

***

… ar Capo de lo Stato e, pe reggista,

Giuseppe Conte “bis” a fà da perno,

Giustizzia, Sanità, Esteri, Interno,

Finanze, Istruzzione e su ‘sta pista …

***

… man mano tutti quanti l’artri in coro,

eppoi via-via li sottosegretari,

p’er bene der Paese, ch’è er tesoro.

***

Co la fiducia de parlamentari,

potranno comincià pe bontà loro,

a lavorà … e lì sò c…. amari!

***

Stefano Agostino

___________________

***