Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for 2 Ottobre, 2019

I sonetti romani,Schegge di vita

2 Ottobre 2019

Li nonni

Li nonni

***

Sò padri e madri, tutto a la seconna,

mortipricano er senzo de famija,

se fanno in quattro, senza batte cija,

pe li nipoti – chi? – Sò nonno e nonna.

*** 

Sempre a combatte chi co ’na pastija,

chi cor bastone, chi in quarche madonna,

chi co ’na copertina e chi s’assonna,

batuffolo, in piggiama de cinija.

 ***

Ma tra l’acciacchi troveno er soriso,

d’arigalà ’gni sempre ar nipotino,

ne l’occhi che sbrilluccicheno er viso …

 ***

… che ce fa compagnia su ’sto cammino,

anche si stanno tutti in Paradiso,

dentr’a un ricordo dorce da bambino.

***

Stefano Agostino

__________________________________

***