Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for Agosto 11th, 2020

I sonetti romani,Schegge di vita

11 Agosto 2020

Santa Chiara

Santa Chiara

***

Quanno, bambina, vide San Francesco,

fà scerta in Povertà pe Gesù Cristo,

lei vorze poi imitallo in quer ch’ha visto,

seguì l’orme der Santo e der suo desco.

***

Così quarche anno in mezzo s’è frammisto,

finché un ber giorno disse … “Sì, ce riesco,

a vive in povertà ar callo e ar fresco,

da dentr’a un monastero e lì persisto”.

***

Fonnò così er convento de clarisse,

a cui je diede regola che vara

de vive de preghiera e benedisse …

***

… la vita in povertà come più cara,

l’Eucaristia pe nutrimento e visse

così pe sempre a Assisi, Santa Chiara.

***

Stefano Agostino

____________________________

***