Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for Gennaio 17th, 2021

I sonetti romani,Schegge di vita

17 Gennaio 2021

Dar Vangelo der giorno: “ecco l’Agnello de Dio”

Dar Vangelo der giorno: “ecco l’Agnello de Dio”

***

Quanno Gesù agnede dar Battista

e lo guardò ne l’occhi in der profonno,

in quer momento esatto, in quer seconno,

Giovanni disse a chi je stava a vista: …

***

… “Ecco Colui che viè pe destà er sonno,

de chi dorme ar peccato e che s’acquista

co Lui la Redenzione, Lui in pista

pe toje li peccati in tutt’er monno.

***

Io ve battezzo in acqua, Lui accanto,

er Fìo de Dio, Gesù, er vero Agnello,

Lui ve battezzerà in Spirito Santo.

***

Avanti va, pe fàcce da Fratello,

io ve l’ho profetato e quest’è quanto

e nun vedevo l’ora de vedello”.

***

Stefano Agostino

________________________________

***