Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for Giugno 9th, 2022

I sonetti romani,Nuova edizione,Romanamente

9 Giugno 2022

Ner traffico de Roma

Ner traffico de Roma

***

Ner traffico de Roma nun c’è coda,

nun c’è colonna, né imbottijamento,

né congestione, né rallentamento,

ma un unico serpente che se snoda.

***

Qui nun ciài tempo p’er ripenzamento,

né pe sperà che quarchiduno schioda,

o p’aspettà che passi mai ’sta moda,

così conviè lassà er motore spento.

***

Pòi légge un libbro o un’enciclopedia,

intavolà discorzi, si te sfizzia,

co tutti l’artri autisti de la via.

***

La circostanza pò èsse propizzia,

hai visto mai, pe fasse compagnia,

e fà sboccià un amore o un’amicizzia.

***

Stefano Agostino

_________________________

***