Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Poesie romaniste

17 Giugno 2016

17 giugno 2001


17 giugno 2001

***

Sò quinnicianni oggi ch’è successo,

ma a ripenzacce mó me pare jeri,

la lunga sfida co li bianconeri,

che m’arivivo guasi fusse adesso.

***

E m’aricordo l’anzia e li penzieri,

prima de comincià, quer giorno stesso,

sospeso tra l’euforico e l’ossesso,

speranno che quell’attimo s’avveri. 

***

Poi finarmente ecco la partita,

li nostri che se sfileno la tuta,

pe vive er sogno che vale ‘na vita.

***

E ’gni paura pare sconosciuta,

quanno s’eterna la gioja infinita,

co Totti, co Montella e Batistuta.

***

Stefano Agostino

***

  1. … Uno vinto … e poi tre ce l’hanno arubbati … (parlo solo dar dumila in poi) …

    Comment by Elio Malloni — 17 Giugno 2012 @ 08:51
  2. Per vincere quello scudetto il povero Sensi si è rovinato

    Comment by letizia — 17 Giugno 2012 @ 11:52
  3. http://www.ilromanista.it/le-ultime-dai-campi/3579-lmaracana-ammutolito-solo-da-tre-persone-sinatra-il-papa-ed-ior.html
    Vale il tempo di leggere questa vecchia intervista

    Comment by Pablo Bighorn — 17 Giugno 2012 @ 21:58
  4. Oggi combinazione di ricordi. Bello il componimento di Stefano al ricordo dell’ultimo (speramo pe mo) scudetto e la segnalazione di Pablo, che m’ha fatto ricorda Ghiggia (er baffo estremo – me pare che l’unico golle ch’ha segnato co la Roma è stato quello der gerby). Nell’intervista i nomi di Da Costa e drt mejio madiamo d’appoggio all’attacco: Arcadio Venturi (Schuaffino della Roma) Grazie a Stefano e a Pablo.

    Comment by RomamoR — 18 Giugno 2012 @ 00:03
  5. Ho letto la notizia a “Pagine Rpmaniste” ……… AUGURI ALCIDE, SUPERA QUESTA PROVA E AVRAI SEGNATO IL PIU’ BEL GOL.

    Comment by RomamoR — 18 Giugno 2012 @ 00:08
  6. Sò quinnicianni oggi ch’è successo,
    ma a ripenzacce mó me pare jeri,
    la lunga sfida co li bianconeri,
    che m’arivivo guasi fosse adesso. … (continua)

    Comment by Stefano — 17 Giugno 2016 @ 03:06
  7. Che bei ricordi…..

    Comment by laura — 17 Giugno 2016 @ 08:12
  8. Uno dei giorni più belli della mia vita. Oggi quando ci ripenso, mi sembra un sogno! Chissà se riuscirò a viverne un altro.
    Buona Giornata!

    Comment by letizia — 17 Giugno 2016 @ 08:44
  9. Quel giorno è stampato nel mio cuore a lettere di fuoco, indelebili!!!

    Comment by Silvio — 17 Giugno 2016 @ 09:59
  10. Ciao a tutti. Sarò cinico o ‘nsensibbile ma nun me piace campa’ de ricordi. Certo all’età mia ce ne so’ tanti, come quello d’o scudo der ’40, de l’82 e l’urtimo de 15 anni fa. So’ ‘n tipo che s’accontenta, che je piace segui’ ‘a Roma quann’è Roma e quanno è Rometta.
    De certo co’ sta gestione americana de sogni ce ne fanno fa’ tanti e poi ar dunque se riveleno delusioni. Gioisco ancora pe’ quer 5 a 0 rifilato a l’eterna Juve in quer de Testaccio. Ecco m’accontento de piccole gioie ottenute onestamente, senza ‘nvidia’ chi li scudi li vince disonestamente a ripetizione, ‘ntra l’artro spojanno l’avversarie de li mejo giocatori. Qusto de avecce fregato, subdolamente, Pjanic propio nun me va giù. Agischeno come serpi.

    Comment by RomamoR AsR '929 — 17 Giugno 2016 @ 14:52

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>