Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

1 Dicembre 2012

Primo dicembre

Primo dicembre

***

Nanetto de dicembre e er calendario

che ner frattempo s’è aridotto a un fojo,

comincia er mese, chiuso ‘gni frantojo,

ch’è l’urtimo de tutto er campionario.

***

Er primo de dicembre sa de scojo

ch’è in fonno a tutto p’abbassà er sipario,

pe chiude un anno e fà cambià er diario

speranno in quello dopo da erba vojo.

***

Profuma già de festa natalizzia,

de atmosfera ormai tradizzionale,

appena che dicembre, er primo, inizzia.

***

Cor tempo che se veste de glaciale,

lui sa de ‘nverno prima che sorstizzia

e manna in giro l’aria de Natale.

***

Stefano Agostino

_____________________________

  1. Oggi sembra aria di neve “cor tempo che se veste de glaciale”, molto bello.
    Buon dicembre a tutti e sempre FORZA ROMA!

    Comment di letizia — 1 Dicembre 2012 @ 09:44
  2. Ecchelo, tie’, è arivato er clouser a chiude li giochi der 2012.
    Si, speramo che er 2013 sia da “erba vojo”, ma se dice che si’erba “nun cresce manco ner giardino de er Re”, me sa, però, che ìn quelli de li nostri politicanti cresce.
    Vabbe’, arifamoce co’ l’allegria fittizzia
    che ispira l’aria natalizzia
    e che Siena ce sia …… propizzia
    e duri pe tutto l’anno che dopo questo inizzia,
    portannoce pure ‘n pò de giustizzia.
    Aoh, c’ho tanta pigrizzia.

    Comment di 'svardo — 1 Dicembre 2012 @ 10:03
  3. Scusateme, me mancava la chiusa:
    Bon Mese a tutti e non solo a ……. Letizzia.

    Comment di 'svardo — 1 Dicembre 2012 @ 10:07
  4. ‘svardo sei un grande!

    Comment di letizia — 1 Dicembre 2012 @ 13:15
  5. Si, Leti’, me lo dicheno pure i regazzino quanno cerco de gioca’ co loro:
    “Te nun giochi, sei troppo grande”.

    Comment di 'svardo — 1 Dicembre 2012 @ 14:57
  6. ahahahahah (risata)

    Comment di letizia — 1 Dicembre 2012 @ 16:26
  7. Bellissimo Poes-onetto, Stefano!
    Me viè voja de caminetto, de accenne un foco…
    Vabbè, nun c’ho er caminetto, ma c’ho taaaaanta voja de accenne un foco…
    Finisca presto st’anno horribilis: s’è passati dalle stangone in tv, alle stangate a go-go…
    Dicono che avemo vissuto aldisopra delle nostre possibilità… Dicono che avemo vissuto nel mondo delle favole…
    Ammazza che Draghi…

    Comment di Luis — 1 Dicembre 2012 @ 19:00
  8. P.S.: ‘Svardo, sei Super!

    Comment di Luis — 1 Dicembre 2012 @ 19:01
  9. con poche rime hai descritto benissimo dicembre…grande come sempre Stefano

    Comment di enrica — 1 Dicembre 2012 @ 21:52

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>