Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

4 agosto 2018

Ciài da tené a l’amichi

 Ciài da tené a l’amichi

***

Ciài da tené a l’amichi, amico caro,

perché potresti aritrovatte solo,

‘sta vita mica sempre segue er volo

ch’hai scerto tu, pe mettete ar riparo.

***

L’amico vero, no uno preso a nolo,

che sappia quanno ride o èsse amaro,

che te comprenna e che nun faccia er baro,

puranche quann’è er tempo der conzolo.

***

Lo so ch’è tosta aritrovà un amico,

ma si ne scovi uno tiello stretto,

nun te lo fa scappà, te l’aridico …

***

… Ché a perde un’amicizzia cià un effetto

de fasse male che nessun nemico

ce riesce uguale manco co un proggetto.

***

Stefano Agostino

____________________

***

  1. Grande concetto sonettato. La fregatura è quanno se sopravvive a li veri amici. Arimani solo a piagneli.
    …..
    Perché “Coppitale”? Vòi accumuna’ l’avversari come gente de ROMA CAPITALE? No, è sempre ‘na squadra che da fòra der GRA e ortre.

    Comment by 'svardoASR'29 — 19 aprile 2013 @ 08:29
  2. ‘svardo hai ragione, l’amico caro se ne va e resta solo tristezza e ricordi

    Comment by letizia — 19 aprile 2013 @ 13:04
  3. La vera amicizia non ha prezzo: infatti è una delle pochissime cosa che non si compra col denaro!

    Comment by Silvio — 19 aprile 2013 @ 16:41
  4. Grande sonetto, Dtè… m’hai fatto tornare col pensiero ad una vecchissima serie della tv dei ragazzi, sto parlando del giurassico… “chi trova un amico trova un tesoro, noi siamo i ragazzi più ricchi del mondo!”
    http://www.youtube.com/watch?v=K1J771mkvyo

    Comment by Pablo BigHorn — 19 aprile 2013 @ 17:35
  5. OOOOppsss, hoi sbagliato link, quello giusto è questo
    https://www.youtube.com/watch?v=57iahRBqOos

    Comment by Pablo BigHorn — 19 aprile 2013 @ 17:40
  6. Ciài da tené a l’amichi, amico caro,
    perché potresti aritrovatte solo,
    ‘sta vita mica sempre segue er volo
    ch’hai scerto tu, pe mettete ar riparo. … (continua)

    Comment by Stefano — 29 luglio 2017 @ 16:08
  7. Con gli amici veri ci si cresce da ragazzini e si devono tenere cari. Quelli che vengono dopo più che altro sono conoscenti.
    Buona Giornata!

    Comment by letizia — 17 agosto 2017 @ 10:58
  8. Trovare un vero amico è come trovare la luna nel pozzo!
    Buona giornata.

    Comment by letizia — 4 agosto 2018 @ 10:16

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>