Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

20 Luglio 2013

Roma in rima compie 4 anni

Roma in rima compie 4 anni

***

Semo arivati ar compleanno, er quarto,

de “Roma in rima”, dico sì, davero,

nun ce credete? Eppure so’ sincero,

è er quarto anno oggi da quer parto.

***

Quanno pe gioco, e nun è poi un mistero,

ho incominciato, manco fossi un sarto,

a tesse ‘sti sonetti che ve ‘ncarto,

possibbirmente cor romano vero.

***

Dar 20 lujo der dumilaennove,

‘gni giorno è un gran piacere  curà er sito,

e ner riscontro in voi ce n’ho le prove.

***

E inzieme stamo a fà un viaggio infinito,

fatto ‘gni vorta de emozzioni nòve,

speranno sempre che ve sia gradito.

***

Stefano Agostino

__________________________________

***

I numeri di quattro anni di Roma in rima:
1482 articoli pubblicati
11.204 commenti 
593.000 pagine visitate
293.000 visitatori
Grazie di cuore a tutti voi lettori.

***

  1. Bongiorno e auguri a ROMA in RIMA, nonchè a l’artefice, inesausto sfornatore, de sempre freschi e attuali sonetti.
    Ormai, visita’ ar sito e lassa’ ‘n commento, è diventata ‘na piacevolissima abbitudine.
    GRAZIE DE ESSECE!!!

    Comment di 'svardoASR'29 — 20 Luglio 2013 @ 08:25
  2. COMPLIMENTI, AUGURI E CENTO ANCORA DI QUESTI GIORNI!

    Comment di letizia — 20 Luglio 2013 @ 09:45
  3. Auguri a RomainRima e auguri a te, Stefano, amico mio.
    SempreForzaRoma

    Comment di Massimiliano "Bariggio" — 20 Luglio 2013 @ 09:46
  4. Vorrei esprimere un ringraziamento speciale a tutti voi commentatori. In primis ai sempre-presenti, Letizia,’Svardo, Silvio, ma poi anche agli assidui: Max Bariggio, Grandecorno, Genesis, e a quelli un po’ meno presenti ultimamente: Perla, Francesca, Sindaco, Luis, Pedro, e tutti gli altri. Vi voglio bene.

    Comment di Stefano — 20 Luglio 2013 @ 10:22
  5. nemmeno a dirlo, siamo noi che dobbiamo ringraziarti, Stè, per le emozioni che ci regali tutti i giorni.
    Quattro anni su questo sito, altri tre anni su Il Romanista… sembra ieri la prima volta che ho “osato” postare un commento sul tuo blog con lo stemma di Rugantino asr69… era il 2007, credo.
    Oramai sei di casa anche per i miei figli, per uno dei tanti colpi di genio della tua Arte rimaiola: “accoperti le lenzola” e ho detto tutto 😉
    Infinite volte GRAZIE STEFANO!

    Comment di Pablo BigHorn — 20 Luglio 2013 @ 14:50
  6. Paolo, me lo ricordavo benissimo. E poi sai che ogni tanto ci penso a quell'”accoperti le lenzola” che è tanto piaciuto ai tuoi figli? Grazie di cuore.

    Comment di Stefano — 20 Luglio 2013 @ 15:39
  7. Io sono meno presente soltanto perché OGNI TANTO mi tocca anche LAVORARE!!Ma a casa appena posso leggo tutto 😉

    Comment di principessa — 27 Luglio 2013 @ 15:12

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>