Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2013/14

25 Marzo 2014

Roma – Torino

Roma – Torino: 2-1

***

Er go’ segnato a l’urtimo minuto

quello che speri sempre e ciaripenzi

man mano córe er tempo e fa Florenzi

che vale più der bottino ottenuto.

***

E sì, perchè ‘sti tre punti sò immenzi,

pe com’è ita e pe quant’è accaduto,

tutt’artro che giocà sopr’ar velluto,

Destro, poi er pari loro e attimi intenzi.

***

Poi quela palla che, come in un sogno,

Florenzi piazza dritta in fonno ar sacco

che vor dì go’, due a uno, e ‘gni bisogno…

***

…che viè esaudito, e scrivo a l’armanacco

che GODO tanto nun me ne vergogno

de dillo in rima, e mica so’ un vijacco.

***

Stefano Agostino

***

  1. Er go’ segnato a l’urtimo minuto
    quello che speri sempre e ciaripenzi
    man mano córe er tempo e fa Florenzi
    che vale più der bottino ottenuto. … (continua)

    Comment by Stefano — 25 Marzo 2014 @ 23:50
  2. E vai!!! Però ammazza quant’è tosto sto Toro. Se mantie’ er passo e la distanza da chi ‘nsegue. Garcia che che fa er Conte: se strapazza, balla, canta e urla ar golle Florenziano. Mai visto così.
    DAJE ROMA DAJE!!!

    Comment by RomamoR AsR '929 — 26 Marzo 2014 @ 00:30
  3. Abbiamo fatto una cosa non da ASR. Vincere all’ultimo minuto, dopo aver giocato così così è evento raro assai sulla sponda ocrapompeiana. Ammazza come godo!
    Castan immenso, migliore in campo. Toloi ha sbagliato troppo, non solo sul gollazzo di immobile (non puoi dare due metri di vantaggio al capocannoniere) ma anche nelle uscite fuori tempo (una clamorosa ha regalato il vantaggio numerico al toro). Ha fatto un bel tiro, ma ci servono difensori di un altro livello per la CL.
    Sono ansioso di ascoltare le prossime dichiarazioni di benitez su quando il napoli raggiungerà la Roma

    Comment by Pablo BigHorn — 26 Marzo 2014 @ 09:24
  4. Avevo invocato a lungo l’ingresso di Florenzi, l’unico capace di gettare realmente il cuore oltre l’ostacolo, di crederci sempre, anche nelle imprese più impossibili, un ragazzo così autenticamente giallorosso e dal cuore puro come un cavaliere medievale: beh credo che ieri sera solo lui poteva spezzare la realtà per far vincere il sogno!

    (P.S. Non sono daccordo col pensiero del giorno: ieri ha vinto il sogno!)

    Comment by Silvio — 26 Marzo 2014 @ 09:36
  5. Grande ROMA SEMPRE FORZA ROMAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!

    Comment by letizia — 26 Marzo 2014 @ 10:23
  6. Il sito web dedicato al nuovo stadio http://stadiodellaroma.com/
    Se la metà di quello che è scritto nei vari links è vera, ci metto la firma.

    Comment by Pablo BigHorn — 26 Marzo 2014 @ 17:07

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>