Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2013/14

18 Maggio 2014

Genoa – Roma

Genoa – Roma:

***

‘Na Roma che già pare sia in vacanza

e no da oggi, ma da tre partite,

‘ndò è annata più che artro a fà tre gite,

va a perde artri punti Miralanza.

***

‘Na gara co le mire ormai finite, 

che nun cià senzo e che nun cià importanza,

che serve solo a dà un po’ de distanza

a zebbre bianconere più inzeguite.

***

Ma si s’ammette un calo de tenzione,

nun se pò tollerà er nun rispetto,

pe maja, che vò impegno e abnegazzione.

***

Ché nun pò èsse, hai perzo lo scudetto,

e hai mollato, nun te do raggione,

e chiudo co ‘sto sfogo ‘sto sonetto. 

***

Stefano Agostino

  1. ‘Na Roma che già pare sia in vacanza
    e no da oggi, ma da tre partite,
    ‘ndò è annata più che artro a fà tre gite,
    va a perde artri punti Miralanza. … (continua)

    Comment by Stefano — 18 Maggio 2014 @ 16:13
  2. Sono d’accordo con Stefano.
    Anzi, di più.
    Dispiace dirlo, ma su questo dobbiamo prendere esempio dagli strisciati: dopo aver vinto matematicamente lo scudetto, hanno continuato a giocare e a vincere. Vogliono vincere sempre, e si applicano con ferocia.
    I nostri eroi pedatori, invece, senza aver vinto nulla, hanno smesso di giocare, almeno contro catania e genoa. Vergognatevi.
    In media è stata una stagione eccezionale, ma queste tre sconfitte consecutive ci dicono che bisona migliorare molto, di testa e di cuore, per poter sperare di vincere finalmente qualcosa.
    P.S. E basta bastos, in quel ruolo voglio un giocatore vero.

    Comment by Pablo BigHorn — 18 Maggio 2014 @ 20:53
  3. Nun c’è da commenta’: c’è da piagne. Secondi a ‘n’abbisso de 17 punti, si è questa la vera differenza co li strisciati, c’è ancora troppo da costrui’

    Comment by RomamoR AsR '929 — 18 Maggio 2014 @ 23:54

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>