Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani

5 Giugno 2022

Dar Vangelo der giorno: “seguì li comannamenti”

Dar Vangelo der giorno: “seguì li comannamenti”

***

“Si voi osservate li comannamenti”,

disse Gesù – “me dimostrate Amore.

Pe voi Io chiederò er Conzolatore,

o Spirito Paràclito, artrimenti.

***

Che rimarà co voi pe tutte l’ore,

tutti li giorni e in tutti li momenti. 

Io nun ve lasso orfani, ma attenti

seguite sempre er vostro bon Pastore.

***

Chi accoje li precetti Mia e l’osserva

lui sì se potrà dì uno che M’ama,

senza ripenzamento, né riserva.

***

Senz’artro fine, mai, senz’artra brama,

che nun sia quella che sarva e preserva

d’èsse l’amato e er Padre Mio reclama”.

***

Stefano Agostino

_____________________________

***

__

  1. “Si voi osservate li comannamenti”,
    disse Gesù – “me dimostrate Amore.
    Pe voi Io chiederò er Conzolatore,
    o Spirito Paràclito, artrimenti. … (continua)

    Comment by Stefano — 25 Maggio 2014 @ 06:50
  2. Gesù ha detto “amatevi gli uni gli altri come io vi ho amato”: questo è il Comandamento che racchiude tutti gli altri ed è il più difficile da seguire!
    Buona serata.

    Comment by letizia — 21 Maggio 2017 @ 18:57
  3. «Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; e io pregherò il Padre ed Egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre”
    “Lo Spirito Santo vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto”!
    Gesù Cristo, prima di salire in cielo, ci ha lasciato questo grandissimo dono d’amore!
    Buona Domenica.

    Comment by letizia — 5 Giugno 2022 @ 12:13

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>