Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

22 Aprile 2016

22 aprile: giornata de la Tera

22 aprile: giornata de la Tera

***

Ventidu’ aprile, er giorno de la Tera:

er monno intero pe l’ecologgia,

ar bando ’gni monnezza e zozzeria,

tutto ha da èsse mó ’na bombognera.

***

Peccato che ’sta bella fantasia,

dura sortanto da matina a sera,

ché da domani torna ’na chimera

quer ch’oggi appare sprenne in pulizzia.

 ***

Ma senza èsse guru o granne asceta,

pe preservà e difenne er nostro ambiente,

bisogna capì tutti, annanno a mèta, …

 ***

… che nun è ereditato da un parente

proggenitore, ma che ’sto Pianeta

è in prestito da la futura gente.

***

Stefano Agostino

___________________________

***

  1. Ventidu’ aprile, er giorno de la Tera:
    er monno intero pe l’ecologgia,
    ar bando ’gni monnezza e zozzeria,
    tutto ha da èsse mó ’na bombognera. … (continua)

    Comment by Stefano — 22 Aprile 2015 @ 08:07
  2. I nativi americani (pellerossa) dicevano che noi abbiamo ereditato la terra dai nostri figli! E avevano ragione!

    Comment by letizia — 22 Aprile 2015 @ 10:04
  3. L’umanità sta saccheggiando il pianeta in modo miope e scellerato con l’inquinamento di acque e aria, rifiuti, edificazioni deturpanti, disastri di centrali nucleari, incidenti di petroliere in mare! La vita sulla Terra finirà perché l’uomo ha innescato l’autodistruzione, un suicidio di massa per voler far ostinatamente prevalere le logiche del profitto a tutti i costi!

    Comment by Silvio — 22 Aprile 2015 @ 11:29
  4. Penso che i capoccioni della globalizzazione, se ne fregano di quale sarà il futuro di questo magnifico pianeta. Nello spazio stanno a costruire la futura Arca, dove emigreranno i ricconi e con la quale andranno su qualche altro pianeta sconosciuto a noi popolo, ma non a loro e da loro tenuto segreto. Gli avvistamenti “UFO”, non sono opera extraterrestre, ma cose molto e molto terrene. Noi, come se dice a Roma: ce famo cojona?

    Comment by 'svardoASR'29 — 22 Aprile 2015 @ 13:53
  5. Nel frattempo però è bello ancora essere tutti qui, specie in questo blog. Vi voglio bene, Letizia, Silvio, ‘Svardo, i sempre-presenti.

    Comment by Stefano — 22 Aprile 2015 @ 14:26
  6. Ciao Ste’, penzo che come me, pure Letizia e Sirvio te vònno bene.

    Comment by 'svardoASR'29 — 22 Aprile 2015 @ 16:42
  7. “Giornata della Terra”: tante belle chiacchiere inutili, le multinazionali la fanno da padrone. Cosa lasceremo alle future generazioni?
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 22 Aprile 2016 @ 09:56
  8. Bongiorno e auguri TERRA. FORSE ner monno s’accoglierà s’appello e FORSE sto pianeta se sarverà da lo sfacelo; meno er “Bel Paese” ch’è l’Italia. Sto governo de farzi piddini, farzi ex ambientalisti; ripudianno er referendum der 2011 privatizza l’acqua “bene supremo de l’umanità”; ammorbanno er “Mare Nostrum” co le trivelle;
    impedenno er giusto processo ai suoi politici fortemente indagati per malaffare, speciarmente ambientale; ce sta portanno a la rovina.

    Comment by RomamoR AsR '929 — 22 Aprile 2016 @ 10:08
  9. Il genere umano sta segando il ramo sul quale è seduto!

    Comment by Silvio — 22 Aprile 2016 @ 11:28

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>