Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

5 Maggio 2017

Bon compreanno GIRO

Bon compreanno GIRO

***

Bon compreanno GIRO, ciài cent’anni,

e ancora fresco sei come ‘na rosa,

de quer colore de la maja in posa

pe chi lo vince senza trucchi e inganni.

***

Sempre che nun rovini poi ‘gni cosa,

er doping a infestallo co li danni

a questo e a l’artri sport ché anche li granni

traguardi, sò tarocchi in chi se dosa.

***

Ar GIRO resta er fascino immutato

in de ‘gni tappa a sprint o de montagna

de fà vedé un Paese ch’è incantato.

***

Dimenticanno un mese er magna magna

 de la gentaccia che l’ha arovinato,

… ma passa er GIRO … artro che Francia o Spagna.

***

Stefano Agostino

_______________________

***

  1. Bon compreanno GIRO, ciài cent’anni,
    e ancora fresco sei come ‘na rosa,
    de quer colore de la maja in posa
    pe chi lo vince senza trucchi e inganni. … (continua)

    Comment di Stefano — 5 Maggio 2017 @ 08:25
  2. Quando si parla di “sport” il ciclismo è uno di quelli che ancora, con fatica, riesce a mantenersi tale, a differenza del calcio che è un’industria dove girano troppi soldi, minata troppo spesso da doping e scommesse…
    W il GIRO D’ITALIA!

    Comment di Silvio — 5 Maggio 2017 @ 10:25
  3. Oggi, inizio del Giro d’Italia, è anche il giorno della morte del grande Gino, che è rimasto nei nostri cuori! All’epoca si diceva: sei di Bartali o sei di Coppi? Ma in realtà, ambedue erano grandi!
    Buona Giornata!

    Comment di letizia — 5 Maggio 2017 @ 13:18
  4. Buona notte o Buon giorno? Mah! E’ partito er centenario “Giro d’Italia”. Auguri de sana competizione a tutti li “girini”. E’ cominciato bene: ha vinto ‘n’ austriaco; nòvo prof. s’è messo addosso (se fa pe di’3 majette: “rosa” d’a capoclassifica; “ciclamino” a punti; “bianca” classifica giovani. I primi 3 tutti d’a stessa squadra. Stamo a vede’ che pure ner ciclismo s’o feniti i campioni nostrani! E’ vecchio de 108 anni sto giro, pure se le corse so’ state solo 100 co’ questa; perché, ner frattempo, l’umanità ha penzato de divertisse co’ du’ guere. FORZA PEDALATEEEEEE!!!!

    Comment di 'svardo AsR'29 — 6 Maggio 2017 @ 00:39
  5. OPS!!! Chissà che staranno a penza’ quelli de lassù? Ganna, Girardengo, er duo Bartali-Coppi, Magni …. cosi, tanto p’aricordanne quarcuno. Ce avveveno abbituati a aetre sensazioni.

    Comment di 'svardo AsR'29 — 6 Maggio 2017 @ 00:44

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>