Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

20 Giugno 2017

Ius … sòle

Ius … sòle!

***

Un Parlamento che sta ancora in piedi

eletto sì, ma incostituzzionale,

dovrebbe da gestì l’oggi normale,

e nun incide mó, né pe l’eredi.

***

Doveva fà la legge elettorale

gnente de più … nun certo ‘sto stravedi,

poi annà a casa e invece qui te chiedi

com’è che se decide l’essenziale?

***

Come pòi da penzà a lo “ius soli”,

che assai coinvorge fatti e no oppignoni,

si ciài ‘na maggioranza che fa voli …

***

… tra inquisiti, ladri e parucconi,

sarebbe da arestà ‘sti truffaroli

si nun leveno da li cojoni.

***

Stefano Agostino

____________________________

***

  1. Un Parlamento che sta ancora in piedi
    eletto sì, ma incostituzzionale,
    dovrebbe da gestì l’oggi normale,
    e nun incide mó, né pe l’eredi. … (continua)

    Comment di Stefano — 20 Giugno 2017 @ 08:31
  2. E’ illegittimo tutto Stè, le istituzioni hanno perso totalmente credibilità di fronte ai cittadini che non si sentono più rappresentati. I parlamentari rappresentano solo loro stessi e i loro miserabili interessi: maturano pensioni d’oro dopo cinque anni di legislatura e al Paese chiedono sacrifici, lacrime e sangue! Vergogna!

    Comment di Silvio — 20 Giugno 2017 @ 09:50
  3. Ciao tutti!!! Perché rimandare la discussione e/o votazione della Legge Elettorale, per dare precedenza alla mignottata della Legge Ius Soli? Perché cosi si protrae la legislatura e nel frattempo, con l’approvazione della “Ius Soli”, molti ex clandestini, sanati da detta Legge, potranno accedere ai seggi elettorali e votare. Domanda: per chi voteranno? Ovvio: PD. Ecco creata, senza colpo ferire, la nuova dittatura e sarà molto, ma molto peggiore del, falsamente e ipotricatamente, deprecato ventennio fascista.

    Comment di 'svardo AsR'29 — 20 Giugno 2017 @ 10:07
  4. OPS ……. ipocritamente …….. no lo strafalcione: ipotricatamente.

    Comment di 'svardo AsR'29 — 20 Giugno 2017 @ 10:11
  5. Ancora non abbiamo capito che bisogna scendere in piazza e farci sentire! Questi ladroni, che non sono mai stati eletti, di noi se ne infischiano. Abbiamo un governo (sic!) di ladri e mignotte. Sono tutti massoni.
    Buona Giornata.

    Comment di letizia — 20 Giugno 2017 @ 10:37

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>