Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

14 Luglio 2020

14 luglio 1789

14 luglio 1789

***

“Presa de la Bastiglia” ar calennario

l’inizzio de la gran Rivoluzzione

quella franzosa, ma d’ortre-nazzione,

de cui ricore mó l’anniverzario.

***

Er popolo a caccià l’occupazzione

la tirannia, in modo leggennario,

s’è aribbellato pe portà er salario,

la pari dignità de le perzone.

***

La libbertà pe tutti e l’eguajanza,

valori umani e dignità sociale,

una nazzione a vive in fratellanza.

***

Più passa er tempo e più viè naturale

pe chi sta a commannà e ingrassà la panza,

penzà a che ce ne vole un’artra uguale.

***

Stefano Agostino

________________________________

***

  1. “Presa de la Bastiglia” al calennario
    l’inizzio de la gran Rivoluzzione
    quella franzosa, ma d’ortre-nazzione,
    de cui ricore mó l’anniverzario. … (continua)

    Comment by Stefano — 14 Luglio 2017 @ 08:34
  2. Qui da noi ce ne vorrebbe una così!
    Buona Giornata!

    Comment by letizia — 14 Luglio 2017 @ 10:37
  3. Fu il primo Paese al mondo ad abbattere la monarchia ed a teorizzare la repubblica. Non più sudditi ma cittadini.

    Comment by Silvio — 14 Luglio 2017 @ 11:39
  4. Ma dai! Qui, la rivoluzione, è stata fatta nel 1944/45, ma ancora viviamo nel periodo del terrore.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 14 Luglio 2017 @ 12:25
  5. Quell’evento fu un grande passo per l’umanità. Per la prima volta una popolazione è uscita dalla condizione di sudditi di una monarchia per diventare tutti cittadini di una Repubblica secondo un nascente principio di uguaglianza. E’ il riscatto di borghesi e proletari, colti e analfabeti, possidenti e contadini, servi e operai, che porterà nel corso dei successivi decenni all’affermazione di tutti gli altri diritti della persona, diritti costituzionali, diritti umani, diritti politici, diritto di voto, diritti sindacali.

    Comment by Silvio — 14 Luglio 2020 @ 10:09
  6. Oggi dovremmo farla noi tutti insieme una bella rivoluzione! Ma, come dice l’Inno di Mameli “…perchè non siam popolo, perchè siam divisi…”! Putroppo, ognuno di noi pensa solo ai propri affari.
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 14 Luglio 2020 @ 11:28

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>