Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

24 Agosto 2017

Un anno fa Amatrice

Un anno fa Amatrice

***

Un anno fa Amatrice s’è addormita

in quela notte, er 24 agosto,

quanno ‘gni cosa stava ar propio posto,

a sonnecchià prima de èsse svanita …

***

… ner còre più profonno e più anniscosto

da un maledetto rombo senza uscita,

che in un minuto sa sdrajà la vita,

che crolla inzieme ar tutto più riposto.

***

Certezze, case e strappi de vacanza,

co l’alegria in caciara ch’è nostrana,

dentr’ar tremore de la nera danza …

***

… der mostro de la tera che già spiana

quer che le scosse fanno dopo a ortranza,

e ‘gni parola già diventa vana, …

***

… le peggio de chi chiacchiera in sostanza,

pe un granne ingozzo ancor de amatriciana,

senza curasse de dà ‘na speranza …

***

… che nun sia solo de voti assai ruffiana,

a chi, a un anno oggi de distanza,

sta fermo a quela notte gran puttana.

***

Ma chi sonetta quer che penza e dice,

sa che a la fine vincerà AMATRICE.

***

Stefano Agostino

____________________________

***

***

  1. Un anno fa Amatrice s’è addormita
    in quela notte, er 24 agosto,
    quanno ‘gni cosa stava ar propio posto,
    a sonnecchià prima de èsse svanita … (continua)

    Comment di Stefano — 24 Agosto 2017 @ 06:03
  2. I nostri “governanti” (che governano solo se stessi), non hanno scucito un euro di quelli che sono stati raccolti! E’ vergognoso che i cittadini delle popolazioni colpite dal sisma siano stati abbandonati a se stessi. Spero “…che a la fine vincerà AMATRICE” si avveri.
    Buona Giornata.

    Comment di letizia — 24 Agosto 2017 @ 11:02
  3. Spero davvero che questa volta vincerà veramente Amatrice e non sti quattro pupazzi che abbiamo per politicanti!

    Comment di Laura — 24 Agosto 2017 @ 12:49
  4. Amatrice e tutti i paesi convolti nel terremoto, che ha ditrutto quasi tutto il centro est d’Italia; non merita questo trettamento agnosticoSe non si rimuovono le macerie, le pololazioni non possono, nemmeno per motu propio, iniziare le ricostruzioni.

    Comment di 'svardo AsR'29 — 24 Agosto 2017 @ 14:19

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>