Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2017-18

28 Ottobre 2017

Roma – Bologna

Roma – Bologna: 1-0

***

Le vojo vince tutte uno a zero.

De tutto er resto me ne frega poco,

me basta, m’accontento, accenno er foco,

co legna che dà punti pe davero.

***

E nun me ‘mporta si ce perde er gioco

si ho da soffrì pe un incontro intero,

me vojo da gustà come un destriero

de stà a difenne er regno pressappoco.

***

Pe questo ha da segnà er Faraone

co un go’ ch’è ‘na delizzia p’er palato,

co un tiro ar volo ch’è da ovazzione.

***

Da un angolo ‘na vorta ben giocato,

er tiro che disegna l’emozzione

che gonfia rete, petti, occhi e fiato.

***

Stefano Agostino

***

***

  1. Le vojo vince tutte uno a zero.
    De tutto er resto me ne frega poco,
    me basta, m’accontento, accenno er foco,
    co legna che dà punti pe davero. … (continua)

    Comment by Stefano — 28 Ottobre 2017 @ 23:12
  2. Vincere per uno a zero o per sei a zero sempre tre punti sono per la classifica. Pertanto, se vincessimo tutte le partite per uno a zero….
    Buona Giornata!

    Comment by letizia — 29 Ottobre 2017 @ 11:09
  3. Bella vittoria, anche se sofferta, ma va bene anche cosi. Ieri Allison ha fatto lo stravede, co’ uscite fòri de l’area come ‘n quarsiasi esterno basso. Ha contribuito a da’ sicurezza a la difesa e nun parlo der grande “faraone”. Forza Roma e avanti cosi!

    Comment by Romamor AsR'29 — 29 Ottobre 2017 @ 12:50

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>