Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2017-18

22 Novembre 2017

Atletico Madrid – Roma C.L.

Atletico Madrid – Roma: 2-0

***

Nun so’ così distrutto dar verdetto,

perché qui ce pò stà che der bottino

rimani senza, dopo ch’er cammino

armeno fin’a qua è stato perfetto.

***

Sei ancora in gioco e tutto t’è vicino

compreso er primo posto co ‘st’assetto

ché mica s’è deciso e nun è detto,

sei artefice perciò der tuo destino.

***

Ché in tutto er sistema de l’incastri

ancora pòi salì primo ar girone

e annà a tajà così gajardi nastri.

***

E ce ne sta davero l’occasione

co un avverzario nun de quelli mastri,

pe mannà via da sùbbito er magone.

***

Stefano Agostino

***

  1. Nun so’ così distrutto dar verdetto,
    perché qui ce pò stà che der bottino
    rimani senza, dopo ch’er cammino
    armeno fin’a qua è stato perfetto. … (continua)

    Comment di Stefano — 22 Novembre 2017 @ 23:50
  2. Io ci sono rimasta male: speravo in un pareggio! Comunque, sempre FORZA ROMA!!!!!!
    Buona Giornata.

    Comment di letizia — 23 Novembre 2017 @ 09:14
  3. Primo tempo bene poi calo di concentrazione e ingenuità hanno determinato il risultato finale. I giochi sono ancora tutti aperti e la Roma può arrivare a dama con le sue forze. Siamo alle porte di dicembre e ancora aspettiamo di vedere all’opera l’acquisto più oneroso della storia del club: mi auguro che presto Patrik Schick possa dare una sostanziosa mano anche lui…

    Comment di Silvio — 23 Novembre 2017 @ 10:05

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>