Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Canzoni e Personaggi

25 Luglio 2009

Roma nun fa la stupida stasera

Tags: , ,

  1. La canzone è sempre ruffiana e sussurata sottovoce ‘ntriga ‘n botto. Poi, presentata facenno score arcuni de li mejio angoli de ‘sta meravijiosa città, diventa ‘n’attentato a li debboli de core. Grande Stefano e grandi quelli che eventuarmente l’hanno collaborato.

    Comment by 'svardo — 25 Luglio 2009 @ 13:08
  2. Grande Stefano grazie di questo sito!!Fiera di essere ROMANA !! e bello vedere persone come te che amano Romna emozionante! Grazie Stefano!!
    Barbara

    Comment by Barbara — 6 Giugno 2010 @ 10:38

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>