Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2018-19

20 ottobre 2018

Roma – Spal

Roma – Spal: 0-2

***

Partita che nun merita commento,

né perde tempo in granni incazzature,

nun merita chissà che congetture,

legate a cercà cause in modo attento.

***

De dà ‘na spiegazzione e le misure

come a capì er perché de ‘sto momento,

né tanto meno stà a rincore er vento

in cerca der motivo o vane cure.

***

Nun merita un ber gnente chi nun lotta

chi nun ce mette er còre pe ‘sta maja

chi nun la onora, anzi la smignotta.

***

Chi nun sa che vor dì de dà battaja

pe ‘sti colori e ‘sta città che adotta

chi ce se sente fìo, lupo e no quaja.

***

Stefano Agostino

***

  1. Partita che nun merita commento,
    né perde tempo in granni incazzature,
    nun merita chissà che congetture,
    legate a cercà cause in modo attento. … (continua)

    Comment by Stefano — 20 ottobre 2018 @ 20:14
  2. Meglio scordarsi di questo sabato tutto storto. Adesso cacceranno DiFra, che forse avrà pure un po’ di colpa, ma hanno depauperato la squadra vendendo i più forti e comprando giocatori pippe e rotti. Chi se ne dovrebbe andare via subito sono i capoccioni che stanno in Italia e all’estero. Troppo ci sarebbe da dire, ma meglio non parlare.

    Comment by letizia — 20 ottobre 2018 @ 20:45

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>