Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2018-19

23 Ottobre 2018

Roma – CSKA C.L.

Roma – CSKA: 3-0

***

Tre a zero, triplo fischio, tutti a casa,

Dzeko doppietta, Under chiude er conto,

un’artra Roma dopo quer confronto

contro la Spal da fà tabula rasa.

***

Cambiato tutto, che ce esci tonto,

prima quela sconfitta che te ‘ntasa,

poi ‘sta vittoria che invece te gasa

ner giro de tre giorni, senza sconto.

***

Quest’è la Roma che te strappa er còre,

e che te fa ‘ncazzà a lo stesso istante,

lo pò sapé solo chi cià ‘st’amore.

***

Quest’è la Roma e chi je sta distante

è segno che nun merita l’onore

de amalla già da quanno sei un poppante.

***

Stefano Agostino

***

  1. Tre a zero, triplo fischio, tutti a casa,
    Dzeko doppietta, Under chiude er conto,
    un’artra Roma dopo quer confronto
    contro la Spal da tabula rasa. … (continua)

    Comment di Stefano — 23 Ottobre 2018 @ 23:17
  2. Questa è la nostra ROMA genio e sregolatezza!
    Sempre FORZA ROMA!!!!!!
    Buonanotte e sogni d’oro.

    Comment di Letizia — 23 Ottobre 2018 @ 23:37
  3. Mi preoccupa un po’ constatare che se non gioca il trentacinquenne con la fascia al braccio (e in minor misura anche Manolas e Kolarov) la Roma manca di personalità e non gira. Confido però nel fatto che Pellegrini può diventare un leader, le qualità tecniche le sta già dimostrando. Continuiamo ad aspettare Schick e Pastore, gli acquisti più cari.

    Comment di Silvio — 24 Ottobre 2018 @ 08:48
  4. Salve a tutti! Ormai nun sto più a commenta’ sto sali e scenni de sta Rome, paticolarmente pe’ sta staggione. Un giorno m’incacchio e ‘n’artro pure. La partite di ieri, primavera e prima squadra, hanno palesamente dimostrato che l’urtime du staggioni so’ statti fatti armeno tre acquisti de mecia: Schick, fatto un quarto d’ora e già rirotto; Pastore, quanno fa mezza partita sta fòri pe artre due; er terzo è quer terzino SX, manco er nome m’aricordo, preso p’a prima squadra e fa schifio ‘n’a primavera. Pure du vendite a pene de cane: Nainngolan e Strootman, ‘ndebolendo’a squadra ner centro campo, andove è più vurnerabile. Er brutto de tutto questo è che, er sor Monchi, è ancora convinto, magari a parole, che se farà ‘n ber campionato pe’ rientra’ n’a prossima CL. Ce vorebbe spera’ pur’io, ma se dice che: “Chi vive speranno, mòre hahanno a Monte Catini!”
    Ciao tutti e ….. SEMPRE FORZA ROMA|||

    Comment di 'svardo — 24 Ottobre 2018 @ 16:01

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>