Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2018-19

27 Aprile 2019

Roma – Cagliari

Roma – Cagliari: 3-0

***

Se vince ancora e lo se fa in sciortezza,

co ‘sto tre a zero che. si va a memoria,

è solo a dì che nun c’è stata storia,

‘na squadra sola, l’artra nun s’apprezza.

***

Fazio fa er primo, testa perentoria,

er due è de Pastore, che bellezza,

s’è visto finarmente co destrezza,

giocà come a li tempi de la gloria.

***

Er terzo go’ è de Kolarov che segna

come nun ha centrato mai in cariera,

de chi dà sempre er fritto e ce se ‘mpegna.

***

Toccava vince e pià la posta intera

e stà a vedé poi l’artre a l’inzegna,

speranno che quarch’artro se dispera.

***

Stefano Agostino

***

  1. Se vince ancora e lo se fa in sciortezza,
    co ‘sto tre a zero che. si va a memoria,
    è solo a dì che nun c’è stata storia,
    ‘na squadra sola, l’artra nun s’apprezza. …

    Comment di Stefano — 27 Aprile 2019 @ 20:05
  2. Spero che continuino così! Sempre FORZA ROMA!!!!!!

    Comment di letizia — 28 Aprile 2019 @ 14:02

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>