Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,La Roma in rima,Stagione 2019-20

19 Settembre 2019

Roma – Basaksehir E.L.

Roma – Baseksehir: 4-0

***

Un quattro a zero, ch’è un gran bell’inizzio,

e parla già da solo un po’ de tutto,

la Roma vince e fa restà a l’asciutto,

‘sti avverzari turchi … è un bello sfizzio.

***

Er primo go’ è un autogo’ co sfrutto

de un erore loro da novizzio,

poi ner seconno tempo scatta er vizzio

de chi la mette dentro co costrutto.

***

Er due è de Dzeko, assist de Zaniolo,

er tre de Nicolò … co un go’ perfetto,

e l’urtimo de Kluivert che da solo …

***

… già vale tutto er prezzo der bijetto,

ma è la Roma squadra e no l’assolo,

che gira e gioca e tutto è a effetto.

***

Stefano Agostino

***

  1. Un quattro a zero, ch’è un gran bell’inizzio,
    e parla già da solo un po’ de tutto,
    la Roma vince e fa restà a l’asciutto,
    ‘sti avverzari turchi … è un bello sfizzio. ,,,

    Comment di Stefano — 19 Settembre 2019 @ 23:24
  2. Un buon inizio che infonde fiducia e consapevolezza dei propri mezzi. In fase offensiva la Roma vanta abbondanza e qualità con ben quattro elementi da mezz’ala/fantasista/rifinitore: Pellegrini, Zaniolo, Pastore e Mkhitaryan. Avanti così!

    Comment di Silvio — 20 Settembre 2019 @ 08:36
  3. Bella vittoria, certo è su una squadra un po’ scarsa, ma va bene cosi! Cerchiamo di continuare.
    Buona Giornata.

    Comment di letizia — 20 Settembre 2019 @ 10:32

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>