Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2009/10

18 Aprile 2010

Lazio – Roma

vucinic01gLazio – Roma: 1-2

***

La Roma ha vinto e ancora nun ce credo,
e come posso crede a com’è annata,
sotto de ‘n go’, co’r rischio de mazzata,
rigore pe’ la Lazzio e io me siedo.
***
Ma Julio Sergio je l’ha stra-parata,
e poco dopo Mirko cambia àredo,
a na partita ch’ancora stravedo,
co’ ‘na doppietta ch’è più ‘na tramvata.
***
Pe’ li cuggini, mamma mia che botta,
noi primi, derby vinto e sogni veri,
loro a du’ passi da tèra che scotta.
***
Ma checcefrega de quei forestieri,
che vengono cor cacio e la ricotta,
pensamo a ringrazzia’ Mister Ranieri !!!

***

Stefano Agostino

  1. Come ai tempi der blogghe:BONGIORNO A TUTTI LI SFRATTATI DA “ER ROMANISTA”. So’ capitato pe’ caso su YOU TUBE e ho visto la punizione de MIRKO commentata da ZAMPA; forte anzi fortissima: “la bariera s’opre come l’acque der Nilo”. Vonno di’ ch’è stato R. Luna a provoca’ l’allontanamento de ZAMPA. Sarà vero? SFR. RomamoR

    Comment by 'svardo — 21 Aprile 2010 @ 07:59
  2. Buongiorno a tutti. Ragazzi/e , vista la spiacevole situazione, mi sembra il momento giusto per organizzare una cena , direi la settimana prossima. Che ne dite? Daje roma Daje.

    Comment by roberto genesis — 21 Aprile 2010 @ 09:15
  3. Grande Genesis, io ci sto’…

    Comment by Federica_Perla — 21 Aprile 2010 @ 10:20
  4. Per la cena, ci sto anch’io, ovviamente.

    Comment by Stefano — 21 Aprile 2010 @ 11:01
  5. Mi spiace che sia stata chiusa, tacitamente, una voce su uno dei siti più letti dal popolo romanista. Ero contro la linea del giornale ed alcuni suoi articoli del passato, ma credo che chiudere, con l’uso della vaghezza, uno spazio critico aperto a tutti, sia davvero triste.
    Sto con voi anche se sono stato uno dei pochi in tutta la curva sud a non contestare mai la presidenza. Non ci sono riuscito mai e mai riuscirò a cantare “Rosella Sensi bla bla bla”, ma come disse Evelyn Beatrice Hall:
    “Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo”

    un saluto a tutti dal fratello di Ciumachella

    Comment by Davide Dabs — 21 Aprile 2010 @ 11:09
  6. Chi volesse commentare il prepartita di oggi, ha la possibilità di farlo in questo sito al nuovo post appena inserito … aspettando Udinese – Roma

    Comment by Stefano — 21 Aprile 2010 @ 11:56
  7. Idea personalissima e non sò quanto condivisibile da voi amici miei: Io aspetterei il termine del campionato per la cena.

    Comment by Massimiliano "Bariggio" — 21 Aprile 2010 @ 14:14
  8. Ciao Stefano.Ti ho conosciuto sul IlRomanista e le tue “poesie” mi sono sempre piaciute.Io sto sul forumattivocurvasud.com .Ultimamente ho postato le tue poesie sul forum,nella sezione :dù rime :.Ma per correttezza ho sempre specificato che le rime non sono mie ma di un “certo” stefanoasr.
    IlRomanista non lo compro più e nemmeno lo leggo.Il nuovo direttore sta portando una linea che a me non piace.Ha tolto le radio-days,i commenti dei giornalisti romani e per giunta anche la rubrica di Bovaio,quella dei compleanni.Ci scrive Marione,che schifo!.
    Per me il giornale è sceso a compromessi con a società.quindi non è più un libero giornale,benchè ci sono ottimi giornalisti come Marcacci e Cagnucci.
    Ritornando a noi,sei semplicemente fantastico.Ora so dove scovarti.Stammi bene e FORZA LUPA.Ciao

    Comment by claudio — 22 Aprile 2010 @ 00:14
  9. Claudio, grazie per le tue belle parole. Quanto al Romanista, avrei tanto da parlare, ma preferisco per il momento evitare commenti. Ti aspetto quando vuoi. Un abbraccio e sempre forza lupa.

    Comment by Stefano — 22 Aprile 2010 @ 07:37

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>