Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,La Roma in rima

2 Luglio 2020

Roma – Udinese

Roma – Udinese: 0-2

***

La Roma pare che sta già in vacanza,

de certo nun se vede e er risurtato

è un secco zero a due arifilato

da un’Udinese che vince de panza.

***

Se sta così a giocà er conquistato,

l’Europa League che dà un po’ de sostanza,

a ‘na staggione che, pe militanza,

è peggio de ‘gni artro campionato.

***

Ricambi che nun sò certo a l’artezza

panchina corta e fiato pure meno,

come pò annà, sinnò co ‘st’amarezza?

***

Se guarda ancora avanti, ma è strapieno

er cormo der livello a dà ‘na pezza,

che nun commento più, ché m’avveleno.

***

Stefano Agostino

__________________________

***

  1. La Roma pare che sta già in vacanza,
    de certo nun se vede e er risurtato
    è un secco zero a due arifilato
    da un’Udinese che vince de panza. …

    Comment by Stefano — 3 Luglio 2020 @ 00:02
  2. Io penso che il trio pallotta, baldini, baldissoni stiano facendo in modo di distruggere la ROMA calcio e ci stanno riuscendo. Ma il cosiddetto presidente non si rende conto che, così facendo, non troverà mai qualcuno che vorrà acquistare una squadra ridotta a pezzi? VERGOGNA. Ma andasse a f………o lui e suoi accoliti maledetti.
    Buona giornata.

    Comment by letizia — 3 Luglio 2020 @ 10:44

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>