Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2020/21

19 Settembre 2020

Verona – Roma

Verona – Roma: 0-0

***

Comincia co un pareggio zero a zero,

er novo anno e la nova staggione,

che se direbbe sia senza emozzione,

ma chi dice così nun dice er vero.

***

Pe pali presi da ‘gni formazzione,

e er gioco costruito tutto intero,

la gara è stata viva pe davero,

pe tutto er tempo, fin’a conclusione.

***

Ma resta, dopotutto, ‘na domanna

che nun se pò evità … è si co Dzeko

cambiava er risurtato de ‘na spanna.

***

Ma è un discorzo che nun cià ‘na eco,

sinnò ar cervello de chi mó commanna,

che nun ce pò lassà quer vòto bieco.

***

Stefano Agostino

***

  1. Comincia co un pareggio zero a zero,
    er novo anno e la nova staggione,
    che se direbbe sia senza emozzione,
    ma chi dice così nun dice er vero. …

    Comment by Stefano — 19 Settembre 2020 @ 23:07

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>