Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Tempi d'oggi

14 Gennaio 2021

InterfeRENZI

InterfeRENZI

***

Lui ner ber mezzo de ‘na pandemia,

e cor Paese a l’orlo der collasso,

se n’esce co ‘sta mossa da gradasso,

che mó mette er governo in balìa …

***

… de chi cià già l’appoggio giù dar basso,

pe sfruttà presto ‘sta ghiottoneria,

d’annà ar potere quale ch’esso sia,

purché je faccia dì … “avanti …passo!”

***

Lettore mio nun so come la penzi,

ma tutto questo cià ‘na sola fonte,

che corisponne a lui Matteo Renzi.

***

Ner mentre s’annerisce l’orizzonte,

li dubbi sur futuro sò più intenzi …

de ‘ste manfrine pe buttà giù Conte.

***

Stefano Agostino

_______________________

***

  1. Lui ner ber mezzo de ‘na pandemia,
    e cor Paese a l’orlo der collasso,
    se n’esce co ‘sta mossa da gradasso,
    che mó mette er governo in balìa …

    Comment by Stefano — 14 Gennaio 2021 @ 07:21
  2. Sono così disgustato (da anni) da questo paese che appena mi sarà possibile fuggirò via senza rimpianti!

    Comment by Silvio — 14 Gennaio 2021 @ 09:03
  3. “O patria mia, vedo le mura e gli archi
    e le colonne e i simulacri e l’erme
    torri degli avi nostri,
    ma la gloria non vedo”

    Giacomo Leopardi, compose all’Italia nel 1818, e sembra che in Italia, dall’ora…….non sia cambiato niente!

    Comment by romano cb — 14 Gennaio 2021 @ 12:42
  4. Beh, si Romano, invece molto è cambiato… in PEGGIO! In tanti anni uno sfacelo come questo ancora non l’avevo vissuto e, sono convinta che il peggio del peggio deve ancora arrivare. E’ vero che io sono un po’ pessimista, ma chi vivrà vedrà.
    Nonostante tutto,
    Buon pomeriggio.

    Comment by letizia — 14 Gennaio 2021 @ 16:46
  5. Amici, troppo pessimismo!
    Decisamente il comportamento e le interfeRENZI (senza fare nomi) di alcuni politici e’ a volte, come quanto successo ieri, e’ veramente scoraggiante! Comunque io mi auguro che parte del pessimismo generale pero’ e’ dovuto ed aggravato in buona parte dalla pandemia che continua a condizionarci la vita!.
    Cerchiamo di continuare a rilasciarci leggendo Stefano giornalmente (che ringraziamo), continuando pero’ ad essere vigilanti e a tener duro, spedando che il l’amministrazione del Vaccino sia la nostra luce che cominciamo a vedere in fondo alla galleria!
    E grazie a Dio, il bicchiere e’ mezzo pieno! Tomorrow, will be a better day!

    Comment by romano cb — 14 Gennaio 2021 @ 18:32

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>