Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2020/21

15 Maggio 2021

Roma – Lazio

Roma – Lazio: 2-0

***

E finarmente ‘na soddisfazzione,

giù propio sur finì der campionato,

la Roma nun ha vinto, ha dominato,

‘sto due a zero è poco d’espressione.

***

Tanto deppiù de questo risurtato,

la Roma ha costruito cor pallone,

ché tutt’er collettivo, in granne unione,

er derby l’ha voluto e conquistato.

***

De Mhkitaryan er primo ar tabbellino,

su azzione veramente maggistrale,

de Pedro er seconno a l’angolino.

***

Soddisfazzione doppia e più speciale,

p’er quarto posto che co ‘sto bottino,

diventa solo un sogno p’er lazziale. 

***

Stefano Agostino

***

  1. E finarmente ‘na soddisfazzione,
    giù propio sur finì der campionato,
    la Roma nun ha vinto, ha dominato,
    ‘sto due a zero è poco d’espressione. …

    Comment by Stefano — 15 Maggio 2021 @ 23:57
  2. Con questa bella partita e bella vittoria (era ora), la nostra MAGGICA, ha salvato l’onore! Sono stati tutti bravi e Mou, con la sua adesione alla squadra, ha già fatto un prodigio! Spero che continui così
    ….
    Qualcuno mi spiega cosa voleva dire lo striscione degli sbiaditi (ora spariti)?

    Comment by letizia — 16 Maggio 2021 @ 12:32
  3. Era proprio ora,
    quindi,…….Grazie Roma!

    Comment by romano cb — 16 Maggio 2021 @ 14:24
  4. Letizia, lo striscione era antisemita. Ma sinceramente non voglio dare loro importanza, perciò perdonami ma non lo voglio nemmeno commentare.

    Comment by Stefano — 17 Maggio 2021 @ 04:44

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>