Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

11 Maggio 2010

La fretta

fretta

La fretta

***

Che còri e vai giranno in ogni dove,

tarantolato a ballo de San Vito,

pare che ar culo t’hanno messo un dito,

e appresso a quello te ce devi mòve.

*** 

Nun ciai un momento che pòi dì: “Ho finito”.

E spigni e sudi e scarci e sembri un bove,

sempre de prescia, come quanno piove,

che vai cercanno, nun s’è mai capito.

 ******

Te sei fermato solo pe un secònno,

chiedennote a che serve sta gran fretta,

si nun te godi gnente fino in fonno.

 ***

Quanno che un giorno sentirai: “Aspetta!”,

arimbombatte dentro ner profonno,

ciavrai quarcuno ar fianco a datte retta?

***

Stefano Agostino

___________________________

  1. La fretta ormai domina la nostra vita, siamo suoi schiavi. Peccato nn avere più tempo per noi stessi, da passare con le persone care o semplicemente per godersi un momento che nn ritornerà.

    Comment di Federica_Perla — 11 Maggio 2010 @ 09:59
  2. Questa è filosofia del quotidiano, l’abc del saper vivere, saggezza popolare: lavorare per vivere o vivere per lavorare? Direi che noi romani questo dubbio non lo abbiamo mai sollevato…

    Comment di Silvio — 11 Maggio 2010 @ 10:06
  3. Buongiorno a tutti. Ad un piccolo bambino Sioux che aveva passato le vacanze estive dai nonni, gli veniva chiesto “Come sei stato”, il piccolo rispose ” Benissimo, il tempo è ritornato ad essere intero”, appunto ! Siamo troppo abituati a dividere il tempo, a segmentarlo in ansie e angosce, da bambini ci accorgevamo del trascorrere del tempo quando arrivava la sera. Ecco, ogni tanto fermiamoci a riflettere….un tramonto o un’aurora sono spettacoli incredibili e assolutamente gratuiti ! Daje Roma Daje.

    Comment di roberto genesis — 11 Maggio 2010 @ 10:10
  4. Scusa, Stefano… vado de fretta….:D! Scherzo! Grande Sto Sonetto che hai sfornato così Veloce… ma che usi il microonde? Eh? Che dici? Scusa devo scappaaaaaaAAAAAAA’…

    Comment di luis60 — 11 Maggio 2010 @ 22:17

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>